Lettera aperta alle Rettrici e ai Rettori per una cultura di pace e per la promozione dei diritti umani

Come ADI abbiamo sottoscritto assieme alle maggiori sigle sindacali del mondo universitario (FLC CGIL, Rete29Aprile, ARTeD, LINK, UDU, Primavera degli Studenti) una lettera aperta per chiedere alle Rettrici e ai Rettori delle Università italiane la promozione di una cultura della pace e dei diritti umani nel rispetto della dialettica democratica negli atenei. Su questi elementi, cercheremo di sviluppare la nostra azione congiunta, negli atenei nel Paese, nei prossimi mesi.

ADI aderisce alla mobilitazione #iovoglioinsegnare

L’Associazione Dottorandi e Dottori di ricerca in Italia aderisce alla mobilitazione #iovoglioinsegnare perché la formazione degli insegnanti dovrebbe coniugare la preparazione culturale e la motivazione con l’equità e le pari opportunità di accesso alla professione. Con la comunità studentesca scendiamo nuovamente in piazza per chiedere al ministero una vera assunzione di responsabilità. Non rimarremo silenti di fronte all’ennesima corsa ai titoli e alla mercificazione della formazione. L’insegnamento non è un privilegio, ma un esercizio di emancipazione e libertà.

Come aderire allo sciopero transfemminista senza un contratto di lavoro

Domani, venerdì 8 marzo, ci sarà uno sciopero generale indetto da Non Una Di Meno contro la violenza patriarcale in tutte le sue forme, per dare seguito all'enorme manifestazione del 25 novembre scorso. Alle categorie precarie, come quelle rappresentate dall'ADI, è negato però anche il diritto di scioperare. Senza un vero e proprio contratto di lavoro, fatto di diritti e tutele, dottorandə, borsistə e assegnistə non possono decidere di asternersi da alcunché. Proprio per questo, come ADI, abbiamo pensato a una modalità alternativa per far sentire la propria presenza (o meglio, la propria assenza) dai posti di lavoro: una risposta automatica da impostare con il proprio indirizzo email istituzionale.

Rinnovo protocollo ADI - FLC CGIL

Rinnovato il protocollo d’intesa tra ADI e FLC CGIL, che era stato sottoscritto nel 2018, per rafforzare la reciproca collaborazione e promuovere insieme la cultura dei diritti. Per socie e soci ADI sono previsti numerosi vantaggi: sconto sulla tessera, assistenza fiscale, consulenza legale, accesso allo sportello precari. Per ottenere i nostri benefici, contatta la tua sede locale ADI oppure FLC CGIL. Ti forniranno tutte le informazioni per il tesseramento e l’accesso ai servizi!

Mozione al CNSU contro le irregolarità delle università telematiche

A seguito di alcune segnalazioni giunte da laureandi e dottorandi, il nostro rappresentante in CNSU ha presentato una mozione contro presunte scorrettezze messe in piedi da alcune #università telematiche riguardo gli attesi corsi abilitanti per l’insegnamento nella #scuola secondaria. Tali comportamenti si configurano come una pubblicità ingannevole nei confronti degli aspiranti docenti e, allo stesso tempo, come un subdolo tentativo di ottenere i loro dati personali. Chiediamo, di conseguenza, il rispetto di quanto disposto nel Dpcm e sollecitiamo la celere pubblicazione del decreto ministeriale, in assenza del quale non potranno partire i bandi dei corsi abilitanti.

Pagine